Vorremmo invitarti a  sostegno della campagna "Patagonia SENZA dighe". Con questa iniziativa vorremmo evidenziare il crescente consenso delle persone che stanno impegnandosi per difendere i fiumi della Patagonia messi a rischio da questo progetto di una mega diga idroelettrica.

La costruzione di questo grande impianto non avrà solo un grave impatto sull’ambiente, sulla società e l’economia locale ma metterà a rischio una delle più riserve d’acqua dolce del pianeta, i ghiacciai della Patagonia settentrionale e meridionale. Visto l’enorme potenziale delle alter fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica in Cile, la costruzione di una grande diga è una risposta arretrata ai bisogni energetici del Paese.

I corsi d’acqua relativamente brevi del Cile e i suoi bacini fluviali di piccolo dimensioni rappresentano un ecosistema molto fragile, di grande qualità ambientale e culturale. Non c’è bisogno di intervenire in una riserva naturale come la Patagonia se i bisogni energetici del Paese si possono soddisfare in altro modo, le altre fonti energetiche rinnovabili e l’efficienza energetica.
                     

 
  Inviare una lettera a ENEL
 
Nome:
Cognome:
e-Mail:


altri video:
http://www.youtube.com/user/defensadelapatagonia

 
The Patagonia Without Dams Campaign In Chile